Roma, dubbio Pellegrini per Mourinho: le condizioni del capitano

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:34

Non arrivano buone notizie per Mourinho dopo il pareggio col Bodo/Glimt, in vista del match col Venezia

La Roma si lecca le ferite dopo il pareggio deludente contro il Bodo/Glimt, che dopo il 6-1 dell’andata, quasi non fanno bottino pieno anche all’Olimpico, con i giallorossi salvati solo da un gol di Ibanez nel finale.

pellegrini roma venezia mourinho infortunio
Lorenzo Pellegrini © LaPresse

Ora Mourinho, incassati i primi fischi da parte dell’Olimpico per la squadra e per alcuni giocatori come Zaniolo e Abraham, deve preparare la sfida di domenica a pranzo in casa del Venezia. Ma per lo Special One non arrivano notizie confortanti, visto che Vina ha riportato una ‘lieve’ lesione all’adduttore destro. Il che vuol dire che contro la squadra di Zanetti l’uruguaiano non sarà a disposizione e quindi potrebbe giocare Calafiori, ieri a riposo, a meno che Mourinho non scelga di tenere Ibanez fuori ruolo.

Roma, infortunio Pellegrini: il punto sulla sua presenza a Venezia

©Lapresse – Alfredo Falcone

Ma un’altra questione lascia in apprensione il portoghese, ovvero la presenza di Lorenzo Pellegrini. Il capitano della Roma è alle prese con un’infiammazione al ginocchio sinistro che lo ha tenuto fuori dalla partita di ieri, ma che sembrava non mettere in discussione la sua disponibilità per Venezia. Ma nell’allenamento di oggi, insieme a Smalling, Spinazzola e Vina, anche lo stesso Pellegrini si è allenato in regime differenziato.

Lo staff medico giallorosso valuterà di nuovo le sue condizioni nella giornata di domani, non c’è la minima intenzione di rischiare e forzare il suo rientro. Per cui contro gli arancioneroverdi il numero 7 giocherà solo se recuperato. E con un attacco in cui segna ormai solo El Shaarawy, rinunciare al capocannoniere stagionale della Roma è senza dubbio un handicap importante.