Empoli-Genoa, Ballardini ammette: “C’è tantissima tensione”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:32

Davide Ballardini ha parlato dopo Empoli-Genoa. Il tecnico fa il punto della situazione sulla situazione in casa rossoblù

Empoli e Genoa hanno diviso la posta in palio: con il gol in extremis di Bianchi, la partita è terminata con il punteggio di 2-2.

Empoli-Genoa, Ballardini ammette: "C'è tantissima tensione"
Ballardini (screenshot)

Subito dopo la partita, Davide Ballardini si è soffermato ai microfoni di ‘DAZN’: “Sono contento per il primo tempo e dispiaciuto per l’inizio di ripresa. Abbiamo subito troppo. E poi sono altrettanto contento per la reazione che abbiamo avuto: abbiamo recuperato la partita contro una squadra che ha messo tutti in difficoltà. Non siamo così solidi, padroni. Siamo generosi, ma anche fragili e quindi poi succede che caliamo: si può anche subire, ma essere padroni della situazione”. Poi prosegue: “Noi tendiamo a subire, ma in una maniera che non dico sia passiva, ma creiamo poche difficoltà agli avversari”.

LEGGI ANCHE >>> Il Genoa la riacciuffa all’89’ dopo la rimonta dell’Empoli: finisce 2-2

Empoli-Genoa, Ballardini analizza la rosa e illustra il presente

Rischio esonero in Serie A: Pirlo e Gattuso pronti a tornare per Ballardini
Ballardini ©LaPresse

Ballardini si sofferma anche sulla rosa che ha a disposizione: “I nostri centrocampisti sono calati, abbiamo perso le distanze e abbiamo subito il ritorno e la freschezza dell’Empoli. Abbiamo otto giocatori fuori, è vero che abbiamo calciatori simili, quindi dobbiamo andare incontro alle loro caratteristiche. Abbiamo tanti centrali e pochi quinti: ti condizionano le scelte, l’allenatore non è facilitato. La rosa del Genoa è composta da 34 giocatori, non è semplice”.

Sulla rete del 2-2 e il momento della squadra: “Gol Bianchi? È un ragazzo che se lo merita. Lui si allena in silenzio, ce la mette tutta, è molto serio: è un bel premio, se l’è guadagnato. Merita questa soddisfazione, è un ragazzo pulito. È un punto che non allenta niente, c’è tantissima tensione”.