CMIT TV | Calciomercato Juventus, agente sicuro su Dybala: “Ecco dove potrebbe giocare”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:43

L’agente Davide Torchia, alla CMIT TV, ha parlato di Paulo Dybala e di Rugani svelando anche alcuni retroscena di calciomercato sulla Juventus

Juventus Zenit Dybala
Paulo Dybala ©LaPresse

Intervenuto ai microfoni di CMIT TV dopo Juventus-Zenit, l’agente Davide Torchia ha analizzato alcune questioni di calciomercato. Chiara la sua analisi su Paulo Dybala: “Sinceramente, adesso senza nulla togliere alle squadre di Serie A, in Champions non ci sono squadrette. Lo Zenit è primo in classifica in Russia, però in questa competizione non ci sono piccole squadre. Dybala non è Messi, ma è un giocatore di estrema importanza, se fosse libero potrebbe giocare nel Barcellona, Real Madrid e tutte le squadre di Europa“.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, arriva l’ennesimo indizio: ora può firmare

Juventus, l’analisi di Torchia su Rugani e Allegri

Torchia a CMIT TV

Torchia ha parlato anche di Rugani, suo assistito: “Trenta ore fa stavamo male a letto, ora dieci minuti ed una vittoria fanno sempre grande morale. Quando le squadre sono in costruzione basta perdere un piccolo equilibrio ha creato quel gradino che è diventato più alto quando è arrivato il Verona. E’ normale che la squadra deve ancora diventare solida. Roma? E’ stato molto vicino alla Roma quando c’era Petrachi, la Juventus dava via il giocatore solo per un’offerta molto importante e la Roma poi ha avuto la chance di prendere Smalling che aveva il suo bagaglio di esperienza. Eravamo proprio pronti per partire”.

LA ROSA – “La Juventus è forte però pensiamo che sono andati via giocatori facilmente sostituibili come Khedira, Matuidi. I bianconeri hanno dovuto per forza abbassare l’età, si stanno prendendo qualche rischio, magari il Locatelli di domani sarà il Khedira di due anni fa”.

ALLEGRI IN EUROPA – “Dal punto di vista di Allegri non credo che un altro allenatore italiano possa fare due finali di Champions nei prossimi dieci anni, per me anche venti”.