Juventus, Nedved risponde agli azionisti: “Così fa male”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:07

Nell’assemblea degli azionisti della Juventus, critiche a Nedved per i recenti comportamenti: le parole del ceco

Pavel Nedved, a margine dell’Assemblea degli azionisti della Juventus, ha risposto ad alcuni azionisti che lo criticavano per i suoi atteggiamenti fuori le righe in tribuna durante le partite. L’ultimo episodio, in ordine di tempo, mercoledì sera nel finale della partita con il Sassuolo, con uno sfogo piuttosto vistoso per l’andamento del match.

Nedved
Pavel Nedved © Getty Images

“Le vostre critiche sono anche giuste, non sempre mi sono comportato in maniera opportuna, ma fa parte del mio carattere – ha spiegato il ceco – Ho sempre agito per il bene di questa società, lo farò fino alla fine e fin quando me ne sarà data la possibilità. Mi fanno effetto e male, non lo nascondo, le vostre parole. Però questo è il mio carattere e non cambierò mai. Svolgerò sempre il mio ruolo con il massimo impegno e al servizio di questa società”.

Juventus, Agnelli si tiene stretto Nedved: la difesa del numero uno bianconero

Agnelli
Andrea Agnelli © Getty Images

Arrivano quindi le dichiarazioni, in chiusura, del presidente Andrea Agnelli sul vicepresidente: “Per la Juventus è un privilegio avere una persona come Pavel in società”. Un attestato di stima importante e che conferma il rapporto molto stretto tra i due, dal punto di vista professionale e non solo, e la volontà di proseguire insieme al di là di tutto.