Non solo Solskjaer, è caos totale a Manchester: lo sfogo di Pogba e Raiola

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:55

Nervi tesi a Manchester, oltre a Solskjaer anche il futuro di Pogba preoccupa e non poco lo United: arrivano anche le parole di Raiola e lo sfogo del francese

In queste ore il Manchester United è una pentola a pressione, con la panchina di Solskjaer a dir poco bollente dopo lo 0-5 storico incassato con il Liverpool. La dirigenza dei Red Devils ha riflettuto, per il momento sembra aver deciso di concedere ancora un po’ di tempo al manager norvegese. Come riporta ‘The Times’, per la precisione sono tre le partite che i Glazers sarebbero disposti ad aspettare prima di prendere decisioni drastiche sul proprio allenatore.

pogba solskjaer manchester united
Pogba e Solskjaer © Getty Images

Match comunque non semplici, visto che lo United dovrà affrontare Tottenham, Atalanta e Manchester City. Di certo se già contro gli Spurs dovesse arrivare un’altra serataccia non è escluso che la decisione venga anticipata. Con Antonio Conte in attesa di sviluppi e ancora in pole in caso di esonero di Solskjaer. Ma a Manchester devono vedersela con un’altra grana importante. Si tratta di Paul Pogba. Il francese è entrato dalla panchina nella disfatta di domenica e poi è stato pure espulso. Secondo il ‘Sun’, dopo la partita l’ex centrocampista della Juventus avrebbe totalmente ignorato e snobbato il suo allenatore, in precedenza già punzecchiato con alcune dichiarazioni.

Juventus, gelo Pogba-Solskjaer e stop al rinnovo: la replica del francese e di Raiola

Non solo Solskjaer, caos Manchester: sfogo di Pogba e Raiola
Pogba e Solskjaer © Getty Images

Un rapporto gelido secondo il tabloid con riflessi importanti sul calciomercato: Pogba e Raiola, dopo lo 0-5 con il Liverpool e il caos allenatore, avrebbero infatti deciso di sospendere ogni tipo di trattativa con il Manchester United per il rinnovo del contratto in scadenza 2022. Una scelta netta che sembra andare in una sola direzione: l’addio a zero in estate con Real, Barcellona, PSG e ovviamente Juventus che non vedono l’ora. A ‘The Times’, sono arrivate anche le parole dello stesso Raiola sul rinnovo: “Dovreste chiedere al Manchester. Al momento è tutto fermo, non ci sono aggiornamenti”. Anche Pogba, però, ha detto la sua stavolta sui social. “Grandi bugie sono per fare dei titoli”, ha twittato il francese con tanto di foto della prima pagina del ‘Sun’ che riportava appunto del gelo con Solskjaer e l’interruzione dei discorsi per il rinnovo.

Poi Pogba rilancia anche nelle storie di Instagram: “I tabloid vogliono di nuovo creare polemica con delle fake news al 100%. Grandi bugie per fare dei titoli. I giornalisti che usano il mio nome per essere visti quando non c’è niente da vedere. L’unico motivo per cui prendo in considerazione questa grande caz***a è perché è una mancanza di rispetto verso il mio allenatore, il club e i tifosi e perché voglio mandare un messaggio molto chiaro. Meno leggete questa gente, meglio state, non hanno nessuna vergogna e diranno qualsiasi cosa senza un minimo di fondamento”. Un vero e proprio caos, che da Torino osservano in maniera molto interessata.