Inter spalle al muro: passivo record, il piano di Zhang

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:15

Ore caldissime in casa Inter, le cifre del nuovo bilancio preoccupano i nerazzurri: Zhang chiamato a invertire la rotta, ecco come

Momenti già molto importanti nella stagione dell’Inter, dopo il pareggio con la Juventus che ha allontanato la vetta. Stasera contro l’Empoli i nerazzurri sono chiamati a una risposta decisa, ma le prossime ore non saranno calde solo per Inzaghi e i suoi uomini.

Marotta e Zhang
Marotta e Zhang © Getty Images

Infatti, domani mattina è prevista la nuova assemblea dei soci. Come sempre in video-conferenza, all’ordine del giorno il punto fondamentale è l’approvazione del bilancio. E se dall’altra parte del Naviglio, il Milan sorride per aver limitato il proprio passivo, le cifre relative ai nerazzurri preoccupano e non poco.

Inter, domani la nuova assemblea dei soci: bilancio in profondo rosso, cifra shock

Zhang
Steven Zhang © Getty Images

Come ricordato da ‘Tuttosport’, infatti, il passivo 2020/2021 raggiungerà la cifra record di 246 milioni di euro. La situazione per la famiglia Zhang è piuttosto delicata, come conferma anche la trattativa per la cessione dell’80% di Carrefour Cina, acquistato due anni fa, da parte di Suning.com.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, blitz Marotta: colpo a sorpresa

Il presidente Zhang, il cui ritorno in Italia non è previsto prima del nuovo anno, a causa delle norme sulla pandemia vigenti in Cina, dovrebbe fornire alcune prime spiegazioni per i piani di rientro dal passivo. Fondamentale risulterà l’apporto di Oaktree Capital, con il prestito ponte da 250 milioni, di cui per il momento ne sono stati versati nelle casse societarie 75.