Non si placa la furia di Mourinho | Tre partite decisive

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:52

José Mourinho cerca di lasciarsi alle spalle la bruttissima sconfitta contro il Bodo/Glimt. Filtrano parole pesanti dell’allenatore all’intervallo

José Mourinho nel mirino dopo la terribile partita della Roma contro il Bodo/Glimt. Il tecnico giallorosso, infatti, è costretto a contrastare i postumi del 6-1 di Norvegia. Un risultato terrificante che porta con sé scorie non indifferenti, alle porte del match contro il Napoli.

Non si placa la furia di Mourinho: "Neanche in B" | Tre partite decisive
Mourinho ©Getty Images

Se ne parla ancora e tanto, non solo nella Capitale. Sotto accusa le seconde linee e di conseguenza anche il calciomercato operato dalla Roma. E filtrano anche parole pesantissime che lo Special One avrebbe rivolto ai calciatori proprio durante l’intervallo della partita.

LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVO | Agente Botheim: “Con la Roma si è divertito. Lui in Serie A, vi spiego”

Mourinho al bivio decisivo con la Roma: tre partite fondamentali

Mourinho nel mirino: "È stato un errore"
Mourinho ©Getty Images

E dunque Mourinho è già arrivato a un punto di svolta fondamentale della sua avventura alla Roma. L’allenatore portoghese ha il compito di far rialzare subito i suoi e, come riporta ‘La Repubblica’, Napoli, Cagliari e Milan sono appuntamenti già decisivi per il suo futuro. Partite cruciali, anche in attesa del calciomercato che verrà. Il ‘Corriere dello Sport’ parla infatti delle possibili ricadute sui colpi in entrata: Mourinho dovrebbe essere accontentato con un terzino destro e un centrocampista, ma dipende anche dalle cessioni.