Calciomercato Inter, svolta decisiva | Accordo di massima

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:25

Aria di rinnovi in casa Inter: ecco le date per le firme di Barella e Brozovic, due dei protagonisti di questa stagione

L’appuntamento contro la Juventus di domani sera a San Siro per l’Inter di Simone Inzaghi non è l’unico cruciale in questo periodo dell’anno, anzi. Tra conferme e qualche insuccesso, i nerazzurri, e Beppe Marotta in testa a tutti, vorrebbero blindare chi sta garantendo un altro campionato sulla scia di quello appena passato, non iniziato magari al meglio, ma concluso con uno scudetto alzato al cielo dopo undici anni.

Calciomercato Inter, svolta decisiva | Accordo di massima
Inzaghi ©Getty Images

Dopo Lautaro Martinez e Alessandro Bastoni, il prossimo “big” che deve rinnovare è Nicolò Barella. Il centrocampista sardo, secondo quanto riporta ‘Il Corriere dello sport’, avrebbe già trovato un accordo di massima con il club per un nuovo contratto quinquennale che lo porterà a guadagnare cinque milioni a stagione più bonus, contro i due e mezzo che guadagna ora (un salto notevole). Ma per la firma manca ancora un passaggio: l’ok dalla Cina dei proprietari. Anche se, pare, è più una questione formale che sostanziale.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, l’Inter fissa la data: ecco la strategia

Calciomercato Inter, punto sui rinnovi da Barella a Brozovic

Il futuro di Brozovic al bivio decisivo: Inter, dall'estero non scherzano
Brozovic © Getty Images

Ma il campione d’Europa e uno dei 30 candidati al Pallone d’oro non è l’unico che incontrerà la dirigenza per prolungare l’esperienza sotto l’ombra del duomo. Marcelo Brozovic, in scadenza a fine anno, spesso dato sul piede di partenza, ma si trova molto bene a Milano con un rinnovo che, come vi abbiamo raccontato nella giornata di oggi, è pronto a entrare nel vivo. Il croato già guadagna più di quattro milioni l’anno, ma qua l’Inter non si spingerà oltre i 5 milioni più bonus, quando inizierà le trattative con il padre dopo la trasferta di Empoli.