L’annuncio di Marotta infiamma il calciomercato | Cosa sta succedendo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:40

Beppe Marotta fa il punto sull’Inter e annuncia le prossime mosse di calciomercato tra acquisti, cessioni e rinnovi

Calciomercato Inter, su Ica
Beppe Marotta © Getty Images

Beppe Marotta fa il punto sul calcio italiano e le prospettive della sua Inter. Il dirigente nerazzurro ha rilasciato dichiarazioni importanti anche in chiave calciomercato: “Siamo usciti dal tunnel. C’è stabilità, la cassa dà tranquillità. Zhang ha passione. Il presidente ha ribadito più volte il proprio impegno a lungo termine nell’Inter – spiega al ‘Corriere della Sera’ – Vendo Lukaku a 115 milioni e lo sostituisco con Dzeko a zero: sul campo non c’è questo divario. Grandi offerte? La volontà del giocatore è determinante. Come manager non sono preoccupato del vendere, ma del comprare bene. Nessun club in Italia può garantire un grande stipendio a un calciatore”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Napoli, Giuntoli avvisa l’Inter | L’annuncio su Insigne

Calciomercato Inter, annuncio di Marotta sui rinnovi di Lautaro, Barella e Brozovic

Marotta e Zhang
Marotta e Zhang © Getty Images

LEGGI ANCHE >>> CMIT TV | Insigne-Inter: tutta la verità sull’incontro con l’agente

Marotta ha parlato anche della questione rinnovi: “Per Barella e Lautaro si va verso una gratificazione e un prolungamento del contratto: siamo vicini. Brozovic invece è in scadenza, servirà un po’ più tempo, ma ho fiducia”. Il centrocampista croato è monitorato, tra le altre, da Psg, Liverpool, Chelsea e Juventus, ma la sua priorità resta il rinnovo.

Marotta ha parlato anche dei possibili acquisti: “Non sono consentiti investimenti rilevanti. Oggi Lukaku a 75 milioni non potrei comprarlo. Ma non ci possiamo accontentare, servono investimenti mirati e contenuti”.

Infine, il dirigente ha chiosato sul suo futuro: “Aspettiamo che torni Zhang, credo si possa continuare assieme”.