Serie A, Milan-Verona 3-2: Gunter regala i tre punti a Pioli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:45

Il Milan soffre tanto contro il Verona, ma alla fine riesce a ribaltare il doppio svantaggio: l’autogol di Gunter regala i tre punti a Pioli

Milan Verona
Giroud ©️ Getty Images

Partita complicatissima per il Milan a San Siro. Tante emozioni e cambi di fronte nello scontro con il Verona, che nel primo tempo si era messo malissimo. Sono gli uomini di Tudor, infatti, a trovare il vantaggio al 7′ con Caprari. Intorno alla mezz’ora arriva anche il raddoppio di Barak su rigore. Oltre al danno anche la beffa, con Pioli che perde Rebic per infortunio ed è costretto a sostituirlo con Leao. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

Nella ripresa, però, la musica cambia. I rossoneri scendono in campo con un piglio diverso dalla prima frazione di gioco e giocano con maggiore intensità. Al 59′ Giroud accorcia le distanze con un preciso stacco di testa su assist di Leao. Al 76′ il ‘Presidente’ Kessie agguanta il pareggio dal dischetto e poco dopo un autogol di Gunter ribalta il risultato. Nel finale, si rivede in campo anche Ibrahimovic. Il Milan vola momentaneamente in testa alla classifica a quota 22 punti, aspettando il Napoli.

LEGGI ANCHE>>> Milan-Verona, voti e tabellino del primo tempo | Disastro rossonero, Ballo-Toure improponibile

Di seguito il tabellino del match e la classifica.

Milan-Verona 3-2: 7′ Caprari (V), 24′ rig. Barak (V), 59′ Giroud (M), 76′ rig. Kessie (M), 78′ aut. Gunter (V)

CLASSIFICA SERIE A: Milan* 22 punti, Napoli 21; Inter* 17; Roma 15, Lazio* 14, Fiorentina 12; Atalanta, Juventus e Bologna 11; Empoli 9; Torino 8, Udinese 8, Verona 8; Spezia* 7; Sampdoria 6, Sassuolo, Genoa e Venezia 5; Salernitana* 4; Cagliari 3.

*Una partita in più