Inter, Inzaghi studia il piano anti-Lazio: senza Lautaro, mossa a sorpresa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:51

Le Nazionali, la Lazio, l’emergenza: Simone Inzaghi studia le mosse giuste per la sua Inter tra Lautaro Martinez e le pedine che ruotano in attacco

Inter, Inzaghi studia il piano anti-Lazio: senza Lautaro, mossa a sorpresa
Inzaghi © Getty Images

Se ne parla tanto, sempre: la pausa per le Nazionali è una chimera per i club che si trovano a dover fronteggiare infortuni, viaggi interminabili e calciatori sotto forte stress fisico. E l’Inter, con un attacco con tre su quattro sudamericani, per forza di cose patisce questa situazione. In vista della Lazio, Simone Inzaghi dovrà valutare attentamente lo stato di forma dei suoi attaccanti e prendere decisioni forti per non sfigurare contro la sua ex squadra.

LEGGI ANCHE >>> Suggestione Pif per l’Inter: il primo colpo è uno scippo alla Juve

Inter, Inzaghi sceglie l’attacco contro la Lazio… In attesa di Lautaro

L’Inter si avvicina al big match e con ogni probabilità non potrà contare su alcune delle pedine fondamentali della sua squadra. Innanzitutto, il focus va posto sull’attacco: con Lautaro Martinez e Joaquin Correa di ritorno venerdì notte in Italia, rischiarli contro la squadra di Sarri risulterebbe una mossa avventata. Per questo, il tecnico nerazzurro prepara il piano B: Ivan Perisic da laterale mancino potrebbe scalare seconda punta, ruolo già ricoperto nel recente passato. L’altra soluzione sarebbe quella di avanzare Hakan Calhanoglu a ridosso di Edin Dzeko. Inzaghi pensa e vara la sua Inter, alle porte di un impegno per lui particolarmente importante.