Infortunio Castrovilli, lo sfogo della compagna: “E’ una vergogna”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:30

E’ sempre ai box Gaetano Castrovilli dopo l’infortunio rimediato contro il Genoa: lo sfogo della fidanzata contro i tifosi

Il post su Instagram

E’ più serio del previsto l’infortunio rimediato lo scorso 18 settembre da Gaetano Castrovilli nel match contro il Genoa. Il talento della Fiorentina è ancora ai box e il problema al costato richiede la massima cautela per il ritorno in campo, nonostante il giocatore morda il freno per rimettersi a disposizione del tecnico Italiano. Per avere aggiornamenti in TEMPO REALE sulle ultime di CALCIOMERCATO, ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM!

Qualche tifoso inizia a spazientirsi e la compagna del centrocampista, Rachele Risaliti, si è sfogata su Instagram contro chi attaccava il fidanzato: “Gaetano non vede l’ora di tornare in campo, voi falsi tifosi non sapete cosa vuol dire stare fermo un mese. Ma soprattutto non sapete niente sul trauma che ha avuto, quindi ancor di più vergogna!”, recita il post sul popolare social network.

LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVO | Juve attenta, pressing su Lucca: pronte Fiorentina e Lipsia

La fidanzata di Castrovilli prosegue: “Se sei tifoso dovresti rispettare i giocatori, non dovresti ironizzare su una cosa grave, si parla di salute. Ah, Io ho sempre rispettato tutti, ma questa volta non ho perdonato nessun commento. Domani, come avrai letto ovunque, avrà l’ultima visita. Speriamo gli diano il via libera, ma le emorragie interne come potrai sapere sono lunghe”.