È tornata la Juventus, contro il Chelsea la prima vittoria da Allegri

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:07

In Champions League contro i campioni d’Europa è arrivato un successo che può dare morale e certezze alla Juventus

È tornata la Juventus, contro il Chelsea la prima vittoria da Allegri
Esultano i giocatori della Juventus ©️Getty Images

È tornata la Juventus di Massimiliano Allegri. Una squadra cinica, capace di essere pericolosa in ripartenza, capitalizzando le occasioni create e poi concedendo poco e niente agli avversari. Tutto questo contro i campioni d’Europa in carica, una delle eccellenze del calcio mondiale: il Chelsea di Tuchel. Ora bisognerà capire se si è trattato di un bagliore di una notte, oppure se i bianconeri hanno ritrovato la propria solidità. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE!

Contro i campioni d’Europa, Allegri ritrova la sua Juventus

Juventus Chelsea Chiesa Allegri
Allegri e Chiesa ©Getty Images

Massimiliano Allegri ha dato segnali di insofferenza in questo inizio di stagione, facendo intendere in ogni modo di non aver più ritrovato la Juventus che aveva lasciato due anni prima. Contro il Chelsea, senza Dybala Morata, il tecnico livornese ha ritrovato quelle sensazioni che mancavano da parecchio: i bianconeri hanno dato l’impressione di non poter subire gol. Mentre in campionato sono 22 le partite consecutive in cui ‘Madama’ subisce gol, in Champions League il tabbellino segna 4 gol fatti e 0 subiti. Per avere aggiornamenti in TEMPO REALE sulle ultime di CALCIOMERCATO, ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM!

LEGGI ANCHE >>>Juventus-Chelsea, Allegri e la mossa a sorpresa: “Ero indeciso”. Poi svela il ruolo di Chiesa

La scelta di giocare con un 4-4-2 con Bernardeschi Chiesa in avanti ha dato i suoi frutti: assist del carrarino, protagonista di una prestazione positiva, per il figlio d’arte e Tuchel incartato. Le buone notizie, però, arrivano soprattutto dalla difesa. Bonucci de Ligt hanno dato certezze e tutta la squadra è sembrata difendere molto meglio che nelle ultime uscite. La Juventus sta ritrovando sé stessa e, questa, non è una buona notizia per tutte le avversarie.