Inter, passivo monstre: “Normale se ti affidi ai capricci di un allenatore”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:03

L’Inter ha ufficializzato oggi l’approvazione del bilancio 2020/2021 con una perdita di ben 245,6 milioni di euro. Il commento di Fabio Ravezzani

Inter, attacco diretto a Conte: "se ne va dandoti del pezzente"
Zhang ©Getty Images

In data odierna, il Cda dell’Inter ha approvato il bilancio 2020/2021 facendo registrare una gigantesca perdita di ben 245,6 milioni di euro. Una cifra record che ha fatto storcere il naso a molti, relativamente agli ultimi anni di gestione finanziaria del club meneghino. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube!

LEGGI ANCHE >>> Inter, UFFICIALE approvato bilancio 2020/2021: quasi 250 mln di perdite

LEGGI ANCHE >>> Inter, perdite da oltre 200 milioni | Effetti shock sul calciomercato

Per avere aggiornamenti in TEMPO REALE sulle ultime di CALCIOMERCATO, ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM!

In questo senso è arrivato una critica forte da parte del direttore Fabio Ravezzani, che su Twitter ha messo nel mirino la gestione societaria relativa anche al periodo di Antonio Conte: “Passivo Inter a 245 milioni. Normale se ti affidi ai capricci di un allenatore che ti fa vincere lo scudetto, ma perdere decine di milioni fallendo in Europa. E poi magari se ne va dandoti del pezzente mentre tu gli regali anche 7 milioni così, per qualche inspiegabile motivo”.