Calciomercato Milan, stallo totale Kessie: in quattro su di lui, piano Maldini a gennaio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:01

Il Milan resta alle prese con la situazione Kessie e il nodo rinnovo che potrebbe riflettersi anche nell’inizio opaco dell’ivoriano

kessie milan calciomercato rinnovo
Kessie © Getty Images

Che l’inizio di Franck Kessie sia stato decisamente opaco non è più un segreto. Il centrocampista ivoriano non sta brillando, per usare un eufemismo, e nelle prime due partite di Champions League è stato tra i peggiori. A Liverpool come con l’Atletico Madrid, dove la sua espulsione ingenua ha condizionato il match in maniera evidente portanto i rossoneri ad avere ancora 0 punti nel girone. Così come anche con la Juventus e la Lazio, dove ha sbagliato il rigore che poteva essere decisivo. Inevitabile pensare che la questione rinnovo cominci a pesare in maniera importante sulla testa del giocatore, unita magari a una condizione fisica non ottimale.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

kessie milan calciomercato rinnovo
Kessie © Getty Images

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

Calciomercato Milan, PSG e Premier su Kessie: Maldini ha il piano a gennaio

Anche perché Kessie ha partecipato anche alle Olimpiadi, tornando sostanzialmente spremuto. Ma per ora ha fallito l’appuntamento con il palcoscenico della Champions League. Come riporta ‘Il Corriere dello Sport’, sono previsti nuovi incontri tra il Milan e l’agente Atangana che continua a chiedere 7 milioni più bonus, che i rossoneri non avrebbero intenzione di raggiungere. Maldini ci spera ancora, ma visto che la situazione non si sblocca anche la possibilità di una cessione a gennaio non è da escludere.

Per avere aggiornamenti in TEMPO REALE sulle ultime di CALCIOMERCATO, ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM!

Su di lui c’è la Premier League con Tottenham e Liverpool, ma anche il PSG. Pressing ovviamente confermato anche da ‘La Gazzetta dello Sport’, che aggiunge anche il Manchester United come possibile erede di Pogba. La trattativa però al momento è ferma e il Milan non si è mosso dai 6,5 milioni di offerta. Una differenza con gli 8 chiesti dal giocatore che al momento pare incolmabile. In caso di mancato rinnovo, Maldini può provare ad anticipare l’arrivo di Adli a gennaio.