L’offerta che fa contenta la Juventus | Trattativa avviata: arrivano 40 milioni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:04

La Juventus valuta una cessione per il mercato di gennaio: trattativa aperta per l’addio e il trasferimento in Premier League

Juventus Sampdoria Chiesa Dybala Szczesny Allegri
Allegri © Getty Images

West McKennie non convince la Juventus e soprattutto Massimiliano Allegri. Lo statunitense, spesso fuori le righe fuori dal campo, non è riuscito ancora ad entrare nei meccanismi bianconeri e a convincere quando il tecnico toscano gli ha dato fiducia. Per avere aggiornamenti in TEMPO REALE sulle ultime di CALCIOMERCATO, ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM!

L’ex Schalke 04 è stato nell’ultima sessione di mercato al centro dei voci per un possibile addio, con diverse squadre di Premier League (Tottenham in primis) sulle tracce del giocatore. Per La Juve rimane un elemento cedibile e un suo addio alla ‘Vecchia Signora’ potrebbe materializzarsi nella finestra di gennaio.

Calciomercato Juventus, McKennie in Premier: la mossa del West Ham

McKennie
Weston McKennie ©Getty Images

Sulle tracce di McKennie ci sarebbe sempre un club inglese, stavolta il West Ham come riporta Oltremanica il portale ‘Football Insider’. Il sodalizio londinese sarebbe in forte pressing sul centrocampista classe ’98, ritenuto il sostituto ideale in mediana in caso di partenza del gioiello Rice.

West ham e Juve avrebbero già iniziato le trattative per un eventuale trasferimento a Londra nel mercato invernale del giocatore, sbarcato nell’estate 2020 a Torino. Gli ‘Hammers’ e la società bianconera potrebbero chiudere l’affare per una cifra intorno ai 40 milioni di euro.