Vicino a smettere: la clamorosa rivelazione di calciomercato di Chiesa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:48

Chiesa ha rilasciato una lunga intervista al ‘Daily Telegraph’. Ecco la rivelazione dell’esterno della Juventus

Vicino a smettere: la clamorosa rivelazione di calciomercato di Chiesa
Federico Chiesa © Getty Images

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube!

Federico Chiesa si racconta al ‘Daily Telegraph’ nel giorno di JuventusChelsea. L’esterno bianconero ha anche rivelato di essere stato vicino a smettere nelle giovanili della Fiorentina. Dall’arrivo alla Juventus al difficile inizio di stagione: ecco le sue dichiarazioni. Per avere aggiornamenti in TEMPO REALE sulle ultime di CALCIOMERCATO, ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM!

VICINO A SMETTERE – “Non giocavo nelle giovanili della Fiorentina, quindi ho pensato “smettiamola e proviamo qualcos’altro”. Ma con l’aiuto della mia famiglia mi sono spinto ad allenarmi più duramente e a far crescere il mio corpo. Ero davvero piccolo e magro. A 14 anni ero piccolo e non avevo la fisicità dei miei compagni di squadra, quindi non giocavo”.

JUVENTUS – “Ero così felice l’anno scorso quando sono arrivato qui per la prima volta. So qual è la mentalità della Juventus. È stato fantastico e lo è ancora adesso. Si tratta di vincere, non c’è nient’altro. Il fatto di aver vinto un torneo importante con l’Italia mi rende ancora più entusiasta di vincere di più. Ho 23 anni, ho appena vinto l’Europeo con il mio Paese e gioco con la Juve! Ma ho tanta fame di vincere di più”.

INIZIO STAGIONE – “Non agli standard della Juventus del passato. Dopo aver vinto gli Europei ci sarà più pressione su di me e sui miei compagni di squadra, ma è quello che vogliamo. Ecco perché ho deciso di venire qui. Le richieste sono più alte alla Juve, perché vogliamo vincere tutto e questa pressione è il prezzo da pagare”.