Leicester-Napoli, Spalletti: “L’impatto sarà forte, servirà qualità”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:08

Luciano Spalletti ha parlato in vista di Leicester-Napoli: “È già uno spareggio? Non può esserlo, ma dobbiamo partire forti”

Leicester-Napoli, Spalletti: "L'impatto sarà forte, servirà qualità"
Luciano Spalletti (Screen TV)

Dopo la vittoria contro la Juventus, che ha acceso e dato morale a tutto l’ambiente, il Napoli si appresta ad affrontare il Leicester nella prima trasferta di Europa League. Luciano Spalletti, ai microfoni di ‘Sky Sport’ e in conferenza stampa, ha presentato la sfida di domani sera. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE!

LEICESTER – “Mi auguro che la mia squadra si faccia trovare pronta domani. Ci sarà un impatto di quelli forti e servirà il rubinetto delle qualità aperto. Il Leicester gioca un calcio moderno, sono fisici, tecnici e tattici. Sono una squadra che seguo dai tempi di Ranieri”

EUROPA LEAGUE – “Bisogna essere credibili con i calciatori. Ogni volta che entrano in campo danno il massimo, per questo se decidiamo di modificare qualcosa i calciatori abbasserebbero l’attenzione. Massimo rispetto, attenzione e voglia di andare ad ottenere il risultato più alto possibile nella competizione. Non si snobba nulla, sono queste le partite che sognavamo di giocare”

TANTI IMPEGNI – C’è da stare attenti ad ottimizzare i tempi di recupero, magari inserendo un calciatore più fresco. Non siamo ancora nelle condizioni di dover cambiare 4-5 giocatori per stanchezza però”

INSIGNE – “Insigne si è allenato bene oggi e ha svolto tutto l’allenamento. Se ha buone sensazioni domani potrebbe essere in campo. Ha subito una botta, ma ha saltato solo un allenamento, quindi è nelle condizioni di poter essere scelto tra i titolari se non ci saranno reazioni negative a quanto fatto oggi. La nostra professione è segnato da partite come queste. Vogliamo giocarle e avere confronti di questo livello, non partite facili ma contro avversari importanti”

ZANOLI – Zanoli si sta comportando bene, sta crescendo abbastanza velocemente. Ovviamente andranno fatte valutazioni per una partita del genere, ma in 95′ può succedere di tutto”