Il milanista non ha perdonato Calhanoglu: “Prima fenomeno, ora panchina”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:47

Hakan Calhanoglu è passato dal Milan all’Inter, lasciandosi alle spalle anche critiche e malumori. Duro attacco al trequartista

Duro attacco a Calhanoglu dal milanista
Calhanoglu ©Getty Images

Hakan Calhanoglu ha cambiato casacca la scorsa estate e non proprio in maniera banale. Il trequartista è passato, infatti, dal Milan all’Inter e non senza conseguenze nella reputazione con i tifosi rossoneri, inevitabilmente. L’impatto col mondo nerazzurro è stato positivo, ma nelle ultime uscite il turco è stato piuttosto altalenante.

LEGGI ANCHE >>> Inter-Real Madrid, i convocati di Inzaghi: recupero fondamentale

Anche per questo Simone Inzaghi questa sera contro il Real Madrid potrebbe preferirgli Arturo Vidal in formazione. Una notizia che ha scatenato la reazione dei milanisti, in particolare di Mauro Suma. Il noto giornalista ai microfoni di ‘Top Calcio 24’ dimostra di non aver dimenticato il cambio di casacca del turco: “Negli ultimi sei mesi Calhanoglu ha pensato ad altro, ha fatto presenza. Stasera proverà l’ebrezza, visto che voleva andare a fare il fenomeno altrove, di restare in panchina“.