Ronaldo non basta, inizio amaro per il Manchester United

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:02

Cristiano Ronaldo e il suo Manchester United perdono alla prima partita di Champions League. Pari tra Siviglia e Salisburgo

Per avere aggiornamenti in TEMPO REALE sulle ultime di CALCIOMERCATO, ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM!

Cristiano Ronaldo Manchester United
Cristiano Ronaldo © Getty Images

Inizia con una grande sorpresa la fase a gironi di Champions League. Al Manchester United non è bastato il gol di Cristiano Ronaldo per battere lo Young Boys. Gli svizzeri hanno sfruttato la superiorità numerica (espulso Wan-Bissaka al 35′) per ribaltare il risultato e conquistate tre punti davvero preziosi: al 66′ è arrivato il pareggio di Moumi Ngamaleu, al 95′ quello di Siebatcheu.

Un risultato a sorpresa, che fa drizzare le antenne ad Atalanta e Villarreal, intenzionate ad approfittarne. Nell’altro anticipo, Siviglia e Salisburgo si sono divisi la posta: al gol di Sucic ha risposto Rakitic, entrambi i gol sono arrivati dal dischetto. Da evidenziare altri due rigori sbagliati, da Adeyemi e dallo stesso Sucic per gli austriaci

LEGGI ANCHE >>> Allegri ‘assolto’ ma suona un nuovo allarme per la Juventus

Siviglia-Salisburgo 1-1: 21′ Sucic, 42′ Rakitic
Young Boys-Manchester United 2-1: 12′ Ronaldo, 66′ Moumi Ngamaleu, 95′ Siebatcheu