Napoli-Juventus 2-1: Szczesny peggio di Manolas e Allegri va ko

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:06

Il Napoli sfrutta gli errori della Juventus per ribaltare la partita. Disastro bianconero con Szczesny ma non solo: gli uomini di Allegri perdono e restano ad un solo punto

Szczesny Napoli-Juve
Szczesny in Napoli-Juve © Getty Images

Per avere aggiornamenti in TEMPO REALE sulle ultime di CALCIOMERCATO, ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM!

E’ ancora rimandato l’appuntamento con la vittoria per la Juventus di Massimiliano Allegri. I bianconeri sono stati sconfitti dal Napoli, in rimonta, in un match valevole per la terza giornata di Serie A. Gli azzurri sono andati sotto dopo 14 minuti per un gol di Morata, bravo a soffiare il pallone ad un distratto Manolas.

LEGGI ANCHE >>> E’ nella bufera dopo Napoli-Juventus: “Il più sopravvalutato del campionato”

La squadra di Spalletti ribalta, poi, il risultato nella ripresa: prima è Politano a sfruttare un errore clamoroso di Szczesny, poi Koulibaly la mette dentro da due passi. La Juventus resta così ad un punto in classifica. Vola, invece, il Napoli, ancora a punteggio pieno

Napoli-Juventus 1-2: 14′ Morata, 57′ Politano (N) 85′ Koulibaly (N)

CLASSIFICA: Napoli* 9, Lazio punti 6, Inter 6, Roma 6, Milan 6, Udinese 4, Bologna 4, Sassuolo 4, Atalanta 4, Fiorentina 3, Venezia* 3, Empoli* 3, Juventus* 1, Sampdoria 1, Cagliari 1, Spezia 1, Torino 0, Verona 0, Salernitana 0, Genoa 0.

*Una partita in più