Bufera sull’ex Juventus Dani Alves: “Non giocherà più con noi”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:44

L’ex terzino destro della Juventus Dani Alves sembra aver definitivamente rotto con il San Paolo per motivi economici

L'ex Juventus rompe con il club: "Non giocherà più con noi"
Dani Alves © Getty Images

Diventato il giocatore più vincente della storia del calcio, Dani Alves sta continuando la sua carriera al San Paolo, in Brasile. O almeno stava, perché l’avventura nel club brasiliano sembra finita nel peggiore dei modi. Il terzino destro ha diversi stipendi arretrati col Tricolor Paulista. Raggiunti i 38 anni, l’ex Juventus non ha la minima intenzione di ritirarsi, anzi, vuole continuare a giocare e conquistare titolo dopo la medaglia d’oro olimpica di Tokyo 2020. Ma non lo farà col San Paolo.

LEGGI ANCHE >>> CMIT TV | La conferma di Vaciago: “Cherubini ha un grande rimpianto”

L’avventura di Dani Alves al San Paolo è finita

dani alves
Dani Alves © Getty Images

Attraverso una video conferenza dei rappresentanti del San Paolo, è stato reso noto che Dani Alves si è rifiutato di riprendere gli allenamenti: “L’entourage di Dani Alves ci ha informato del fatto che fin quando il debito finanziario che il San Paolo ha con l’atleta verrà saldato, lo stesso non tornerà. Il club riconosce il debito e la scorsa settimana ha fatto una proposta, che non è ancora stata accettata”. E così il San Paolo ha deciso che Dani Alves non giocherà più. Anche Hernan Crespo, allenatore della squadra, è stato informato di questa decisione. Questo problema non riguarda solo l’ex Juventus, ma anche altri compagni di squadra.