Addio Milan rimandato, lo aspetta la Spagna: c’è il prezzo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:59

Addio rimandato per il Milan: Castillejo non andrà al Cska Mosca, per lui tutto rinviato a gennaio con la Spagna come destinazione

Paolo Maldini
Paolo Maldini © Getty Images

La tanto attesa svolta sull’asse Milano-Mosca per Samu Castillejo non è arrivata e difficilmente arriverà. Il calciomercato in Russia è destinato a chiudersi senza il trasferimento dell’esterno spagnolo al CSKA, che resterà così a disposizione di Stefano Pioli, almeno fino a gennaio. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

L’ex Villarreal è stato sempre poco propenso ad accettare la proposta russa e alla fine il sì non è arrivato. La priorità – come raccontato – era un ritorno a casa. Getafe e soprattutto Real Sociedad ci hanno provato concretamente ma il cambio di agente ha complicato tutto. Bisognerà dunque aspettare la riapertura del mercato per riprovarci.

LEGGI ANCHE >>> Visite e Milan nel mirino: Zaccagni è l’arma in più di Sarri

Castillejo
Castillejo © Getty Images

Milan, niente Russia per Castillejo

Nel frattempo Castillejo proverà a convincere Pioli a concedergli qualche minuto. A Milanello, dove si trova per allenarsi con i compagni già oggi, lo spagnolo è considerato un professionista esemplare e non ci sono dubbi sul fatto che darà tutto finché indosserà la maglia rossonera. Per la sua cessione il Milan vorrebbe incassare una cifra sugli 8 milioni di euro, per non mettere a bilancio una minusvalenza