UFFICIALE: si ritira | Lettera toccante dell’ex Juve e Milan

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:53

Mario Mandzukic ufficializza il suo ritiro dal calcio giocato: la toccante lettera del croato con cui conferma la sua decisione

Zlatan Ibrahimovic e Mario Mandzukic © Getty Images

E’ con una toccante lettera scritta al sé del passato che Mario Mandzukic ha deciso di annunciare il proprio ritiro dal calcio giocato. Il croato, attraverso i social, ha comunicato la decisione di appendere gli scarpini al chiodo e lasciare il calcio giocato. Mandzukic, rimasto svincolato a luglio dopo aver terminato l’esperienza con la maglia del Milan, chiude dunque la propria carriera a 35 anni. Nel suo palmares 24 titoli nazionali vinti con Juventus, Dinamo Zagabria, Atletico Madrid e Bayern Monaco, ma soprattutto una Champions League e un Mondiale per Club conquistati sempre con i bavaresi. E poi la storica finale mondiale conquistata nel 2018.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE.

Questa la lettera pubblicata da Mandzukic, accompagnata dall’immagine dei suoi primi scarpini da calcio:
“Caro piccolo Mario, mentre indossi questi scarpini per la prima volta non puoi neppure immaginare le esperienze che otterrai dal mondo del calcio. Segnerai gol nelle gare più importanti e vincerai i più grandi trofei con le migliori squadre. Rappresentando orgogliosamente la tua nazione aiuterai a scrivere la storia dello sport croato. Avrai successo perché avrai al tuo fianco grandi persone: compagni di squadra, allenatori, tifosi e famiglia, il tuo agente e amici che ci saranno sempre per te. Sarai per sempre grato a tutti loro. Soprattutto, avrai successo perché darai sempre il tuo massimo e alla fine sarà questa la cosa che più ti renderà orgoglioso. Farai grandi sacrifici, ma saprai che ne è valsa la pena per tutti quei momenti meravigliosi. Saprai riconoscere il momento giusto per ritirarti, mettere questi scarpini in un armadio e non avere rimpianti. Il calcio sarà sempre parte della tua vita, ma guarderai oltre per un nuovo capitolo. Divertiti. Il tuo grande Mario. PS: Se ti capita di giocare contro l’Inghilterra in Coppa del Mondo, fatti trovare pronto al minuto 109”.