Calciomercato, retroscena su Mancini: “Ecco chi lo scelse come Ct”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:48

Retroscena di calciomercato di Giovanni Malagò su Roberto Mancini, Ct dell’Italia

A pochi giorni dall’esordio dell’Italia agli Europei 2020, Giovanni Malagò è tornato sulla scelta di affidare la panchina a Roberto Mancini nel 2018. Il presidente del Coni ha svelato un retroscena di mercato: “Fu in quel momento del commissariamento della Figc, nel 2018, che si individuò una scelta di prendere Mancini ct della Nazionale. C’erano anche altri nomi importanti in pista – spiega Malagò durante un dibattito organizzato da ‘Il Fatto Quotidiano’ – Mia voce in capitolo? Sì, molto. Ma il nome di Mancini fu fatto per primo da Alessandro Costacurta, che era responsabile dell’area tecnica. Fabricini lo appoggiò e io andai in quella direzione”.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

LEGGI ANCHE >>> Italia, Florenzi tra Euro 2020 e il calciomercato: “Mbappe il più forte. Su Mourinho…”

Malagò ha commentato le prospettive dell’Italia in vista degli Europei: “Mancini può fare di tutto, ma credo sia indispensabile restare con i piedi per terra. Dove può arrivare l’Italia? Penso semifinale. Come dice Lippi, è fondamentale il concetto della forma”.