Bologna-Juve, Paratici: “Futuro Pirlo? Una partita non cambia la strategia. Su Ronaldo…”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:43

Le dichiarazioni di Fabio Paratici a pochi minuti dal fischio d’inizio di Bologna Juve

Intervenuto ai microfoni di ‘DAZN’, Fabio Paratici ha parlato così a pochi minuti dal fischio d’inizio di BolognaJuventus. Ecco le dichiarazioni del dirigente bianconero. Per restare aggiornato con le ultime news legate al mercato e non solo CLICCA QUI!

DENTRO O FUORI – “Giochiamo tutto l’anno partite da dentro fuori. Siamo abituati a dover vincere sempre o quasi. Veniamo dall’entusiasmo della Coppa Italia, il secondo titolo della stagione e il 19esimo di questo ciclo. Stasera giochiamo una partita molto importante, cercheremo di vincerla”.

PANCHINA RONALDO – “Cristiano sta bene, abbiamo giocato 5 partite in 15 giorni. È stata una partita dispendiosa. Ha deciso insieme al mister di andare in panchina e poi eventualmente subentrare a partita in corso. È a disposizione”.

PIRLO – “Non è una partita a cambiare la strategia. Siamo concentrati su questa gara per la progettualità, per la società e per l’obiettivo che ci siamo prefissi”.