Calciomercato Juventus, è davvero finita | Accordo totale!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:00

È stato praticamente definito l’accordo tra la Juventus, il Gremio e Douglas Costa: tornerà in prestito in Brasile, contratto fino al 2023

 

Non ci sono più dubbi: l’esperienza di Douglas Costa alla Juventus si sta avvicinando a grandi passi al termine. Dopo le tante indiscrezioni dei giorni scorsi, si sono aggiunte nelle ultime ore conferme importanti che arrivano dal Brasile. Stando, infatti, a quanto sostiene ‘Globoesporte’, sarebbero state risolte le ultime pendenze tra il 30enne esterno d’attacco, reduce da un’esperienza negativa al Bayern Monaco, e il club bianconero, l’ultimo step prima dell’accelerata decisiva per il ritorno al Gremio. La società di Porto Alegre avrebbe già raggiunto l’accordo diverso tempo fa col calciatore per un contratto fino al 2022, con rinnovo automatico fino al 2023. Adesso, però, la burocrazia sta rallentando un po’ gli annunci ufficiali: infatti, fino al 30 giugno prossimo il calciatore è ancora formalmente sotto contratto con il Bayern Monaco e la sarà la FIFA a dover sbrogliare questa intricata matassa. Da ricordare che il mercato in Brasile chiuderà alle 23.59 di domenica 23 maggio, dunque, il tempo stringe.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

Calciomercato Juventus, accordo per Douglas Costa al Gremio: i dettagli
Douglas Costa © Getty Images

Juventus, Douglas Costa se ne va gratis!

Acquisto nell’estate del 2017 dalla Juventus per 46 milioni di euro, proveniente dal Bayern Monaco, Douglas Costa non è riuscito ad imporsi in maniera decisa in questi anni a Torino, complici anche diversi infortuni che lo hanno ripetutamente frenato. Adesso, si avvicina sempre di più il ritorno al club che lo ha lanciato nel grande calcio, con la formula del prestito annuale. Nello stesso tempo, nel 2022 scadrà il suo contratto con la società presieduta da Andrea Agnelli che, quindi, lo perderà a parametro zero. Un’operazione che non ha dato i frutti sperati in casa bianconera.