Calciomercato Torino, futuro Nicola e Belotti: l’appuntamento di Cairo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:23
Cairo
Cairo

Urbano Cairo ha parlato al termine di Lazio-Torino: dal futuro di Nicola a quello di Belotti, le parole del patron granata

Le parole del presidente Cairo al termine della gara tra Lazio e Torino: “La Lazio ha dato tutto, giustamente. Per noi era molto importante questo punto. E’ stata una stagione particolare: siamo partiti molto male, poi ci siamo ripresi. Poi è arrivato il Covid che ci ha portato delle problematiche. Abbiamo fatto dei risultati non buoni. Una stagione particolare. La partita con il Milan ha generato uno stato d’animo negativo. Quella sera ho rincuorato tutti. Poi con lo Spezia le scorie c’erano ancora e stasera siamo arrivati un po’ provati. Era una partita complicata”.

FUTURO – “Non dimentichiamo che due anni fa eravamo settimi davanti alla Lazio. L’anno scorso dopo il girone di andata eravamo ottavi, poi è iniziata la discesa, poi è arrivato il Covid. Questa squadra non è molto distante da quella che è arrivata settima. Dobbiamo ragionare con Vagnati per non avere più stagioni come quella. Nel girone di ritorno abbiamo fatto un buon recupero, Nicola ha fatto un buon lavoro. Questi ultimi due anni mi hanno fatto troppo soffrire”. Le ultimissime di calciomercato: clicca qui!

FINITO CICLO – “Ho tenuto tutti e acquistato giocatori importanti e non abbiamo avuto risultati sperati. Dobbiamo riflettere bene per fare le cose giuste: dobbiamo riprendere il cammino”

BELOTTI E NICOLA – “Ora parleremo con tutti e due. Belotti andrà all’Europeo, ha un anno di contratto e voglio capire come la pensa. Con Nicola anche a brevissimo ci vedremo”.