Calciomercato Juventus, rinnovo bloccato | Va via gratis nel 2022

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:12

Il futuro di uno dei big della rosa della Juventus appare sempre più incerto sul calciomercato. Il rinnovo di contratto è bloccato: potrebbe partire a zero

La Juventus si avvia verso un finale di stagione che potrebbe ancora garantire delle soddisfazioni in extremis ai colori bianconeri. Tra Coppa Italia e corsa per un posto alla prossima Champions League, la settimana attuale potrebbe essere quella decisiva per salvare la stagione. In ogni caso, a fine anno si tireranno le somme e pare essere pronta una vera e propria rivoluzione in casa Juventus che potrebbe riguardare alcuni dei più importanti interpreti in rosa.

Occhio alla corsa per il nuovo allenatore, di cui vi abbiamo parlato già nelle ultime ore, ma anche nella rosa potrebbero esserci corposi cambiamenti, anche di calciatori particolarmente importanti nello scacchiere bianconero. Tra questi, c’è sicuramente Paulo Dybala. L’attaccante argentino ha avuto diverse difficoltà in questa stagione e il suo futuro resta piuttosto nebuloso. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE.

LEGGI ANCHE >>> Classifica senza VAR: Juventus già in Champions | Roma davanti alla Lazio

Calciomercato Juventus, occhio al futuro di Dybala: rinnovo fermo

Calciomercato Juventus, futuro Dybala | Bivio rinnovo: va via a zero
Dybala © Getty Images

La questione relativa il futuro di Paulo Dybala resta cocente in casa Juventus. L’argentino ora ha l’obiettivo Coppa America: vuole conquistare il suo spazio in Nazionale dopo una stagione travagliata. Il futuro del numero 10, però, resta in forte bilico: a giugno del 2022, scadrà il suo contratto e attualmente le trattative per il rinnovo sono ferme. Il calciatore, secondo quanto riporta ‘La Gazzetta dello Sport’, non avrebbe convenienza, a questo punto, a essere inserito in scambi e a questo punto potrebbe andare in scadenza, con l’allettante prospettiva di decidere autonomamente il proprio futuro e a condizioni economiche vantaggiose. I bianconeri, quindi, potrebbero perdere la Joya a zero: vedremo se lo scenario verrà scongiurato nelle prossime settimane.