Calciomercato Milan | Doppio addio: 60 milioni per Maldini!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:01
Maldini Leao Romagnoli cessioni Milan
Paolo Maldini ©Getty Images

Il calciomercato del Milan dipenderà, come è ovvio, anche dall’accesso in Champions League. I rossoneri pronti a sacrificare dei giocatori per finanziare i nuovi acquisti




La testa è al finale di stagione ma in casa Milan si programma anche il futuro. Maldini e Gazidis sono chiamati a rafforzare la rosa in estate per crescere e avvicinarsi alle big. Prima chiaramente andrà fatta chiarezza sul futuro di Donnarumma e Calhanoglu. E’ evidente che con la permanenza del portiere e del turco il mercato sarebbe diverso. Le priorità del Milan sono rappresentate da un esterno destro di maggiore qualità che possa affiancare Saelemaekers e un attaccante, che faccia rimpiangere Ibrahimovic quando è assente.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

Servono tanti soldi e anche per questo non è da escludere l’addio di alcuni calciatori, non proprio delle primissime scelte, che possano finanziare il calciomercato. Il primo nome sulla lista resta sempre Alessio Romagnoli. Il contratto del capitano è in scadenza nel 2022 e appare evidente che senza un rinnovo, in estate l’addio sarebbe praticamente certo. Raiola – stando alle ultime news – avrebbero chiesto ben 6 milioni di euro netti a stagione per la firma. Se le cifre non dovessero cambiare, difficilmente Romagnoli proseguirà in rossonero. Serve una cifra vicina ai 25 milioni di euro per l’addio. Alla Juve piace ma vorrebbe inserire Bernardeschi, che ai rossoneri non convince soprattutto per l’alto ingaggio. Più facile dunque vedere l’ex Roma all’estero.

LEGGI ANCHE >>> Milan, nuova maglia 2021/22 | Tweet ufficiale: le prime immagini

Calciomercato Milan, sacrificio Leao: addio possibile

Leao
Leao © Getty Images

Un altro profilo che potrebbe servire a finanziare il calciomercato del Milan – come riporta Tuttosport – è Rafael Leao. L’attaccante portoghese ha deluso giocando nel ruolo di prima punta. Ha una valutazione sui 35-40 milioni di euro. Se dovesse arrivare un’offerta importante i rossoneri potrebbero valutarla. In casa Milan continuano a credere molto sulle qualità dell’ex Lille ma è evidente che ci si aspettava un passo in avanti maggiore, rispetto alla passata stagione, che non c’è stato.

Tra i giocatori, con le valigie in mano, infine, ci sono anche Samu Castillejo, che piace soprattutto all’Espanyol. L’esterno ha una valutazione sugli 8-10 milioni di euro. Pronti a partire anche Caldara, Conti e Laxalt ma non sarà facile incassare bene i loro tre cartellini