Calciomercato Inter, dall’estero l’erede di Handanovic | Le ultime

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:31
Inter-Sampdoria, Handanovic nel mirino |
Samir Handanovic © Getty Images

Riprende corpo la pista estera per il dopo Handanovic, legato all’Inter da un contratto in scadenza a giugno 2022. Ecco le ultime sul suo possibile erede



Budget permettendo, l’erede di Handanovic potrebbe arrivare già nella prossima estate. A tal proposito, ‘La Gazzetta dello Sport’ rilancia la candidatura di Peter Gulacsi, ovvero del portiere 31enne (compiuti ieri) in forza al Lipsia.

LEGGI ANCHE >>> Inter, Lukaku svela il futuro di Conte | Retroscena di calciomercato

Calciomercato Inter, erede Handanovic: perché avanza Gulacsi

Gulacsi possibile erede di Handanovic ©Getty Images

Per la rosea, l’ungherese ha al momento sorpassato tutti i candidati italiani: da Musso (il preferito) fino a Cragno e Silvestri passando per Meret. E il motivo è semplice: costa molto meno. Per la precisione 13 milioni di euro, ovvero il prezzo della clausola risolutiva presente nel contratto in scadenza a giugno 2023. Va detto, però, che il Lipsia vorrebbe prolungarlo e innalzare la suddetta clausola in modo da rendere più complicato l’acquisto del classe ’90, da parte dell’Inter o degli altri – e non sono pochi – club interessati.