VIDEO CM.IT | Italia, da Immobile a Insigne: al via i vaccini allo Spallanzani

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:30
Italia, da Immobile a Insigne: al via i vaccini allo Spallanzani
Foto CM.IT

Al via i vaccini allo Spallanzani per i calciatori della Nazionale italiana in vista di Euro 2020

Sono cominciate nel pomeriggio le vaccinazioni dei giocatori della Nazionale Italiana di calcio. All’Hub vaccinale del ‘Lazzaro Spallanzani’ di Roma la ‘sfilata’ di calciatori delle squadre del centro-sud, da Spinazzola e Politano ad Acerbi e Lazzari, accompagnati da Gravina. Alcuni giocatori, quelli di Lazio e Roma, sono arrivati con le proprie macchine mentre altri con autisti e taxi. Tra Roma e Milano (alla clinica Humanitas, stamattina) sono stati vaccinati 28 calciatori: 11 a Roma (tutti con Pfizer) e 17 a Milano. Nella capitale, per i giallorossi è toccato a Spinazzola (che è infortunato e non sarà disponibile giovedì) mentre gli altri (Pellegrini, Cristante, Mancini ed El Shaarawy) sono impegnati nella partita di giovedì col Manchester e hanno ‘saltato’ il turno di oggi. Zaniolo non era stato invece inserito nella lista del ct Mancini. Vaccini oggi anche per Immobile, Acerbi, Lazzari, Insigne, Politano, Di Lorenzo, Meret, Biraghi, Castrovilli e Scamacca. All’uscita, il presidente della FIGC Gravina ha rilasciato alcune dichiarazioni insieme a Ciro Immobile, che ha parlato a nome di tutta la squadra, e Francesco Vaia, direttore dello ‘Spallanzani’.