Calciomercato | Scelto il futuro di Simy: l’annuncio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:23
futuro Simy Cosmi Crotone
Simy © Getty Images

Futuro lontano dal Crotone per Simy. L’attaccante nigeriano potrebbe restare in Serie A o andare all’estero. Le parole di Cosmi in merito sul suo bomber, salito a quota 19

Nwanko Simy è indubbiamente la grande sorpresa della Serie A. L’attaccante del Crotone con la doppietta contro il Parma ha raggiunto quota 19 gol. Il nigeriano ha così superato Luis Muriel, portandosi a due sole reti da Romelu Lukaku. Cristiano Ronaldo con 25 gol è un po’ lontano ma se dovesse mantenere la media delle ultime giornate raggiungerlo non sarebbe impossibile.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

Nonostante i tre punti conquistati quest’oggi a Parma, l’avventura del Crotone in Serie A si appresta a concludersi. Troppi i 13 punti di distacco del Benevento quartultimo per credere in un’impresa. Appare difficile, però, immaginare un attaccante come Simy in Serie B.

Calciomercato | Futuro lontano dal Croton per Simy: le parole di Cosmi

DIRETTA Serie A, Crotone-Bologna | Cronaca LIVE, formazioni ufficiali
Serse Cosmi, allenatore del Crotone ©️ Getty Images

Il nigeriano – intervenuto ai microfoni di Sky – non si è sbilanciato in merito al suo futuro: “Non ci penso. Ho grande rispetto per questa piazza, mi ha accolto come un figlio: in questo momento non posso pensare ad altro”.

Chi lo ha fatto è stato, invece, il suo tecnico, Serse Cosmi: “Non credo giocherà in Serie B, si merita palcoscenici come questo, o l’estero – ammette l’ex Perugia – Non è facile capire le sue potenzialità, se non guardando i numeri. 42 gol in due stagioni significano tantissimo, ha una freddezza incredibile anche dal dischetto”.

In questi giorni per Simy, si è parlato soprattutto di Genoa e Udinese. Il giocatore ha una valutazione di soli otto milioni di euro ed è alla portata di tante squadre, anche chiaramente dell’Inter. Il nigeriano sarebbe ben accolto dai tifosi nerazzurri, che lo vedono perfetto per il ruolo di vice Lukaku ma non sono gli unici.