Milan-Sampdoria, scintille in campo | “Ci vuole più rispetto”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:24
Milan-Sampdoria, scintille Donnarumma-Ranieri:
Calhanoglu e Colley in azione ©️Getty Images

Nel corso del primo tempo della sfida tra Milan e Sampdoria c’è stato un battibecco che ha coinvolto Ranieri e Donnarumma: l’episodio

Primo tempo a reti inviolate a San Siro, anche se gli animi sono stati piuttosto caldi. Nel corso della sfida tra Milan Sampdoria, infatti, c’è stato uno scambio di battute tra Claudio Ranieri e Gianluigi Donnarumma. Il tecnico romano ha rimproverato il portiere rossonero di lamentarsi troppo nei confronti dell’arbitro: “Ci vuole più rispetto”, questo il virgolettato dell’allenatore della Samp riportato da ‘Sky Sport’. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE!

LEGGI ANCHE >>>CM.IT | Milan, si insiste per il colpo a parametro zero | Mese decisivo

Nel finale di primo tempo, poi, Ibrahimovic si è lamentato per un mancato rigore nei suoi confronti. L’arbitro, anche in questo caso, ha deciso che non c’erano gli estremi per la massima punizione. Dopo un fallo fischiato nei confronti dei rossoneri, inoltre, Donnarumma avrebbe risposto al tecnico blucerchiato. Il portiere del Milan, rivolgendosi ai collaboratori di Ranieri, avrebbe chiesto: “Adesso ti sta bene?”. Scintille e animi accesi, nel corso di una partita che può riservare diverse insidie a Donnarumma e compagni. Stefano Pioli non può essere soddisfatto dei primi 45′ dei suoi uomini, anche se nel finale la compagine meneghina ha saputo creare qualche occasione in più e rendersi più pericolosa. Al rientro in campo per il secondo tempo, Donnarumma e Ranieri si sono stretti in un abbraccio: tutto chiarito fra i due.