Bulgaria-Italia, Belotti: “Siamo forti, è normale che ci siano aspettative”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:04
Bulgaria-Italia, Belotti:
Belotti

Arrivano le parole di Andrea Belotti dopo la vittoria dell’Italia contro la Bulgaria, in cui il Gallo è andato a segno

Andrea Belotti, centravanti dell’Italia, ha parlato ai microfoni di ‘Rai Sport‘ dopo la vittoria contro la Bulgaria per 0-2. Il Gallo ha sbloccato l’incontro grazie al gol segnato su calcio di rigore. Di seguito, le sue parole: “Diciamo che abbiamo provato anche un po’ di rigori in settimana così, infatti Insigne mi ha dato subito il pallone. Abbiamo sbloccato una partita difficile”.

Sul palo – “L’avevo vista dentro, ha preso un effetto strano, sulla ribattuta pensavo di avere pochissimo spazio e la palla è andata alta. Era importante segnare per chiuderla”.

LEGGI ANCHE >>> Qualificazioni Mondiali, Bulgaria-Italia 0-2: seconda vittoria consecutiva per Mancini

Sul Covid – “Il Covid ha colpito tanti di noi, a me prima di venire in questo ritiro. Purtroppo stiamo affrontando un nemico che colpisce tante persone, colgo l’occasione per augurare una buona guarigione a chi l’ha preso e ce l’ha ancora.

Sulla stanchezza e le aspettative – “E’ un momento di stagione difficile, è normale la stanchezza. Questa squadra è un grande gruppo. E’ normale che ci siano aspettative, perché siamo veramente forti ed è un grande orgoglio far parte della nazionale. Mia figlia purtroppo è nata lo stesso giorno in cui ho scoperto la positività e non l’ho vista per due settimane. E’ la gioia più bella della mia vita”.