Italia-Irlanda del Nord, Immobile: “Il gol della liberazione, lo dedico a Daniel Guerini”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:17
italia irlanda del nord immobile

Ciro Immobile ha commentato la vittoria per 2-0 con l’Irlanda del Nord e il suo ritorno al gol in azzurro, con una dedica speciale

Un 2-0 importante per l’Italia tutta e il suo percorso nelle qualificazioni a Qatar 2022, ma per Immobile riveste un significato ancora maggiore visto che interrompe un lungo di giugno. L’attaccante della Lazio ha commentato a ‘Rai Sport’ nel postpartita: “Il gol è una liberazione, per il momento, non segnavo un anno e mezzo, anche se ho avuto altre occasioni, nella prima sono scivolato e nell’altra ha fatto una bella parata il portiere. È stata una liberazione, poi la partita è stata complicata”.

LEGGI ANCHE >>> Italia-Irlanda del Nord, Mancini: “Secondo tempo da rivedere. Possiamo anche buttarla avanti…”

Sul lavoro degli attaccanti: “La Nazionale aumenta anche la voglia di segnare e aiutare la squadra, avendo anche la concorrenza di Belotti e Caputo. Sono orgoglioso del nostro percorso, si dice che gli attaccanti nostri facciano fatica, ma l’altra volta ha segnato il Gallo e oggi io, bisogna avere più fiducia e credere in noi perché stiamo facendo un ottimo lavoro”. Una gioia con un fondo di tristezza, vista la scomparsa prematura di Daniel Guerini, giovane talento del settore giovanile della Lazio: “Il mio pensiero va a Daniel, alla famiglia, questo gol e la vittoria sono dedicati a loro, che stanno soffrendo e passando cose che non si augurano neanche al peggior nemico. Siamo sconcertati, ci ha scosso nel profondo e ci stringiamo attorno alla famiglia”.