Juventus, “Ronaldo un peso per Pirlo”: Cassano indica la soluzione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:00
Cassano alla Bobo Tv
Cassano alla Bobo Tv

Antonio Cassano ha parlato della crisi della Juventus e dell’incidenza di Cristiano Ronaldo sulla squadra di Andrea Pirlo

Antonio Cassano assolve Andrea Pirlo. Intervenuto come di consueto alla ‘Bobo Tv’ su Twitch, l’ex attaccante ha detto la sua sulle difficoltà della Juventus. “Pirlo ha poche responsabilità e farà una grande carriera. E’ la società ad essere responsabile: doveva mandare via alcuni giocatori e mettere gente fresca”. Le ultimissime di calciomercato: clicca qui!

LEGGI ANCHE >>> CMIT TV | ESCLUSIVO Cobolli Gigli: “Allegri non torna. Se la Juventus svende Ronaldo…”;

La ricetta valida anche per la prossima stagione, ma tutto dipende da Ronaldo: “Se riparti da lui, il mercato diventa complicato. Se lo cedi, con il risparmio dell’ingaggio e qualcosina che guadagni dal cartellino, puoi acquistare un paio di giocatori di livello”. Cassano analizza le colpe della società: “Lo scorso anno è stato mandato via Sarri che ha fatto il più bel calcio degli ultimi anni. Il suo problema era Ronaldo e hanno rimesso un allenatore che vorrebbe fare bel calcio e continui con il portoghese: CR7 è un tappo per Andrea. Come allenatore è un novellino, non puoi dargli la responsabilità di gestire uno come Ronaldo”