Inter, UFFICIALE: altri due positivi al Covid | Non si gioca col Sassuolo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:36
Inter, UFFICIALE: altri due positivi al Covid
Conte e i giocotori dell'Inter © Getty Images

Le ultime Inter news registrano altri due calciatori positivi al coronavirus nella squadra di Conte dopo D’Ambrosio e Handanovic

Dopo le positività di D’Ambrosio e Handanovic, in casa Inter scatta l’allarme di un vero e proprio focolaio di Covid-19. L’ultimo giro di tamponi effettuato ieri sera a Conte ed al gruppo squadra, ha infatti portato alla luce altre due positività al coronavirus che impongono il rinvio della gara Inter-Sassuolo, in programma sabato sera alle ore 20.45. Si tratta del difensore olandese Stefan De Vrij e del centrocampista uruguaiano Matias Vecino. Una situazione al limite, che ha spinto le autorità sanitarie ad imporre lo stop immediato degli allenamenti e l’annullamento del match del ‘Meazza’, come capitò a inizio marzo al Torino. Ecco il comunicato ufficiale:

“FC Internazionale Milano comunica che Stefan de Vrij e Matias Vecino sono risultati positivi al Covid-19 in seguito ai test effettuati nella giornata di ieri. I due nerazzurri sono già in quarantena presso la propria abitazione.

L’ATS di Milano, informata delle nuove positività, ha deciso quanto segue:

  • sospensione immediata di qualsiasi tipo di attività della squadra per quattro giorni, domenica 21 marzo compresa;
  • divieto di disputa di Inter-Sassuolo in programma sabato 20 marzo 2021;
  • divieto di rispondere alle convocazioni per tutti i calciatori convocati dalle rispettive nazionali.

Nella giornata di lunedì 22 marzo, prima della eventuale ripresa delle attività, verranno ripetuti i tamponi molecolari a tutto il gruppo squadra”.