Manchester United-Milan, Pioli: “Gruppo super. E sul gol annullato a Kessie…”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:40
Manchester United-Milan, Pioli:
Stefano Pioli (Screen TV)

Stefano Pioli ha commentato il pareggio del Milan all’Old Trafford: “Sto allenando un gruppo eccezionale. Servirà un’altra prova così'”

Grande prestazione dei rossoneri all’Old Trafford, che strappano un pareggio prezioso in vista della gara di ritorno. Ovviamente, è uno Stefano Pioli raggiante quello che si è presentato davanti ai microfoni di ‘Sky’ al termine di Milan-Manchester United. Ecco le dichiarazioni complete del tecnico emiliano, che oltre ad aver analizzato la gara ha fatto una rivelazione sul gol annullato a Kessie. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE!

MANCHESTER UNITED – “I miei giocatori hanno giocato una grande gara, la squadra ha saputo comandare la partita e soffrire. La prestazione è importante e darà ulteriore fiducia ai nostri giocatori. Ho pensato dal sorteggio che fosse l’avversario giusto, stiamo lavorando per crescere e per cercare di tornare a vincere. Queste sono le partite che ti fanno crescere, che ti fanno mettere in discussione. E’ stata una bellissima prestazione ma il turno è tutto da guadagnare ancora, l’avversario è forte e molto veloce. Per eliminare un avversario del genere servirà un’altra gara di livello. Adesso ci buttiamo sul campionato, c’è poco tempo per recuperare ma i ragazzi sono determinati”

GOL ANNULLATO – “Dalla panchina non avevo visto niente, solo un grande gol. Era importantissimo, perché stavamo giocando bene e ci avrebbe dato ancora più forza. Kessie mi ha assicurato di non aver toccato la palla con la mano”

KJAER – “C’è molta soddisfazione. Non sto allenando un gruppo normale, è un gruppo eccezionale, dal punto di vista tecnico, professionale e umano. Quando vedo che i ragazzi danno l’anima è giusto essere soddisfatti. E’ un buonissimo risultato. Siamo contenti ma si poteva anche fare qualcosa in più. Abbiamo dimostrato di essere all’altezza di un avversario così forte

LEAO -“Ha bisogno di prestazioni del genere e di continuare a giocare, deve sentire un po’ di più l’area avversaria. Ha qualità e la voglia di stare dentro la partita è superiore rispetto alla scorsa stagione”