Juventus, bomba Ronaldo: “Ore al telefono con Mendes. Ecco cosa vuole evitare”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:57
Cristiano Ronaldo in ginocchio
Nicolato a CMIT TV

Luigi Moncalvo de ‘La Verità’ ha sganciato una vera e propria bomba su Cristiano Ronaldo all’indomani dell’uscita dalla Champions della Juventus

“Anche una squadra di dilettanti ha imparato a difendere su un calcio di punizione come quello tirato dal Porto. La Juventus non ha più l’umiltà di avere uomini che si stendono a terra, neppure Cuadrado lo ha fatto. Siamo di fronte ad una tragedia sportiva”. Il giornalista de ‘La Verità’, Luigi Moncalvo, ha sparato a zero sulla Juventus a ‘Radio Punto Nuovo’. “Se andrà via Paratici? Col suo addio non si risolverebbe la situazione dopo che si è detto allo stesso dirigente di andare a lavorare solo sulle plusvalenze”.

LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVO | Riscatto Juve, via CR7: Raiola può portare il top

RONALDO VUOLE ANDARSENE – Moncalvo ha parlato apertamente di volontà di Ronaldo di andare via. Mi gioco la mano destra che stamattina ha passato ore al telefono CR7 con il suo manager Mendes perché non vuole più fare figure di m***a. Ronaldo non c’entra più niente con questa squadra, ma ha ancora un anno di contratto. Vuole evitare che sia la Juventus che si disfi di Ronaldo, ma è Ronaldo che vuole mandare a quel paese la Juventus. Sta iniziando l’operazione di sganciamento, dopo tre anni avari di soddisfazione, come venirne fuori”.