ESCLUSIVO | Milan, agente Dalot: “Con lo United match particolare. Riscatto? Al momento giusto”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:05
Calciomercato Milan, agente Dalot:
Diogo Dalot, ieri in gol a Verona ©️ Getty Images

Ieri Diogo Dalot è stato protagonista, con un eurogol, nella vittoria del Milan a Verona: le parole del suo agente a Calciomercato.it

Con un preciso destro, dopo una finta che ha disorientato tutta la difesa del Verona, Diogo Dalot ha infilato Silvestri. Il suo tiro è finito all’incrocio dei pali, alla destra del numero uno degli scaligeri, che niente ha potuto. Il suo gol ha fissato il risultato sul 2-0 finale del Milan di Stefano Pioli e, con un’ottima prestazione, non ha fatto sentire la mancanza di un punto fermo come Theo Hernandez, spesso decisivo con le sue realizzazioni. Il 21enne esterno portoghese è alla seconda rete stagionale, dopo quella in Europa League contro lo Sparta Praga nella fase a gironi: “Ho parlato ieri con lui, era molto contento, per la partita e per il gol realizzato – le parole di Carlos Gonçalves, agente di Dalot, in esclusiva a Calciomercato.it – È stato molto importante per la squadra e per lui. È sempre bello giocare bene e andare in rete, come ha fatto a Verona”. Con questi tre punti, e in attesa della sfida di questa sera tra Inter e Atalanta, i rossoneri restano in scia dei cugini, in testa alla classifica con tre punti di vantaggio e in piena lotta per lo Scudetto: “Quando è venuto al Milan, sapeva di arrivare in un grande club per storia e tradizione, uno dei migliori al mondo. Per questo, ha scelto i rossoneri. E quando si gioca in una squadra come questa, è normale competere per lo Scudetto. Con Ibrahimovic e gli altri compagni c’è un ottimo rapporto, è felice a Milano”.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

LEGGI ANCHE>>>Classifica senza VAR: Pirlo ‘vede’ Conte | Roma a 3 punti dal Milan

[yotuwp type=”videos” id=”ZfOfcw6K40g” ]

Milan, agente Dalot tra l’Europa League contro lo United e il riscatto 

E giovedì, affronterà il suo recente passato, nell’andata degli ottavi di Europa League. Il Milan se la vedrà proprio contro il Manchester United. “Quella di giovedì sarà una partita molto particolare per lui – continua Gonçalves ai nostri microfoni – In questo momento è un giocatore del Milan, in prestito dal Manchester United, ma vuole fare bene per il suo attuale club. Se avesse giocato con un’altra squadra, non sarebbe stato, comunque, differente”. Infine, abbiamo chiesto all’agente di Dalot lumi sulle voci che vorrebbero la società rossonera interessata al riscatto del calciatore, arrivato in prestito secco in Italia: “Al momento giusto, si parlerà anche di questo. Lui deve allenarsi al meglio e sfruttare tutte le occasioni, il resto si vedrà. Adesso non c’è nessun contatto, ma è normale. La concentrazione è tutta rivolta al campo. Più avanti se ne parlerà e vedremo cosa succederà”, ha concluso Gonçalves a Calciomercato.it.