CM.IT | Lazio, Lotito scende in campo: discorso alla squadra e colloquio con Inzaghi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:19
Lazio, colloquio tra Lotito e Inzaghi
Claudio Lotito © Getty Images

Il presidente della Lazio, Claudio Lotito, è sceso in campo ancora una volta con tanto di discorso alla squadra e colloquio con Inzaghi

Un lungo discorso da pater familias alla squadra. Poi, in separata sede, il colloquio con Simone Inzaghi e lo staff tecnico. Il presidente della Lazio, Claudio Lotito, secondo quanto raccolto da Calciomercato.it, scende in campo ancora una volta. Il numero biancoceleste dopo gli ultimi risultati deludenti si è fatto sentire nel centro sportivo di Formello. Non è la prima volta che il patron chiama a rapporto giocatori e tecnico. E molto spesso dopo i suoi interventi, sono arrivate risposte convincenti. Le sconfitte contro Bayern Monaco, Bologna e Juventus non gli sono andate giù. Non tanto per il risultato in sé, quanto per le prestazioni offerte in casa e in trasferta. Chi è sceso in campo all’Olimpico, al Dall’Ara o allo Stadium, non ha messo in campo quello spirito di sacrifico mostrato in altre circostanze e quella coesione che la scorsa stagione portò la Lazio a lottare per lo scudetto.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

Parole cariche di significato e pregne di saggezza con l’obiettivo invertire il trend negativo e sortire una reazione immediata già dalla sfida di venerdì contro il Crotone. Del resto, il primo ad aver dato un segnale forte, concreto e in controtendenza rispetto al momento difficile del calcio italiano in tempo di pandemia era arrivato proprio dal presidente Lotito nelle scorse settimane: pagamento in anticipo di ben due stipendi a tutta la rosa. Una mossa a sorpresa, che avrebbe dovuto incentivare i biancocelesti a far bene, privilegiati eccome rispetto ad altri loro colleghi. Ma guai a sentirsi arrivati, vietato sedersi sugli allori o vivacchiare nella comfort zone.

LEGGI ANCHE >>> PAGELLE E TABELLINO JUVENTUS-LAZIO | Canta Morata allo Stadium, harakiri Escalante

Intanto, in casa Lazio tiene banco la questione rinnovo di Simone Inzaghi. Nel colloquio con tra presidente, allenatore e staff tecnico si sarebbe parlato anche del prolungamento del contratto. L’accordo attuale tra la Lazio e Inzaghi scadrà il prossimo 30 giugno, ma tra le parti c’è già un bozza di accordo da tempo. Si parla di un biennale con un ingaggio intorno ai 2,5 milioni di euro, bonus compresi. La fumata bianca sembra vicina.