Calciomercato Juventus, via Cristiano Ronaldo: è già pronto il sostituto!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:32
Cristiano Ronaldo addio
Cristiano Ronaldo © Getty Images

La Juventus starebbe pensando di cedere Cristiano Ronaldo. Troppo alto il suo stipendio da sostenere. Il sostituto è già pronto e porta a Mauro Icardi del Psg

La crisi economica colpisce anche la Juventus, costretta a correre ai ripari. Il club bianconero – come riporta Sportmediaset – sarebbe intenzionato a vendere alcuni dei suoi calciatori per abbassare drasticamente il monte ingaggi. La lente di ingrandimento è ovviamente puntate soprattutto su Cristiano Ronaldo e al suo stipendio: il fuoriclasse portoghese guadagna, infatti, ben 31 milioni di euro netti a stagione. Una cifra fuori portata in un periodo storico, come questo, che tutto il mondo sta vivendo. Immaginare un ulteriore anno con Ronaldo in rosa – si legge – risulta davvero complicato.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube 

L’ex Real Madrid, ovviamente, non faticherebbe a trovare una nuova sistemazione. La prima ipotesi sarebbe quella legata al Psg, anche se ad oggi il primo obiettivo di Leonardo porta il nome del rivale storico, Leo Messi. Un’operazione più facile da condurre in porto visto che l’argentino ha un contratto in scadenza il prossimo 30 giugno. Per Ronaldo potrebbero così aprirsi le porte della MLS. Nel campionato americano, d’altronde, l’Inter di Miami di David Beckham è pronta ad un investimento importante.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, addio a metà | Ritorno shock per sostituirlo

Calciomercato Juventus, Icardi il sostituto di Cristiano Ronaldo

Calciomercato Juventus, dalla Spagna: scambio Dybala Icardi!
Mauro Icardi © Getty Images

Il portale, riporta inoltre, che la Juventus avrebbe già individuato il sostituto. Si tratta di un ritorno di fiamma, di un obiettivo mai tramontato: il club bianconero sarebbe pronto, infatti, a riportare in Italia, Mauro Icardi. L’argentino sta vivendo una stagione complicata sotto la Torre Eiffel, per via di vari problemi fisici e per l’esplosione di Kean, che gli sta certamente togliendo spazio. L’Italia è la sua seconda casa e un ritorno in Serie A, da avversario dell’Inter, sarebbe certamente più che gradito. Servirebbe una cifra vicina ai 50 milioni di euro ma l’affare potrebbe andare in porto in prestito oneroso con diritto di riscatto la stagione successiva o quella dopo.

Attenzione inoltre ad altri addii. Cristiano Ronaldo, infatti, non è l’unico giocatore ad avere un contratto pesante. La Juve potrebbe così cercare di vendere anche Ramsey e Rabiot, arrivati a zero ma con un contratto importante. L’idea – visto anche il rendimento per nulla positivo – è quella di puntare su calciatori più giovani e con uno stipendio più basso, come può essere Manuel Locatelli, vero obiettivo per il centrocampo di Andrea Pirlo.