Inter, cessione Suning: il fondo fa sul serio | Pronta offerta irrinunciabile

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:46
Inter, cessione Suning: Pif fa sul serio | Pronta offerta irrinunciabile
Zhang ©️ Getty Images

L’Inter si appresta a vivere una serata importante sul campo, ma si muove anche per le questioni societarie. Secondo le ultime indiscrezioni, sarebbe pronta un’offerta irrinunciabile per Suning

L’Inter è costretta a dividersi tra le questioni di campo e quelle relative il calciomercato. I nerazzurri sono pronti ad affrontare questa sera il Parma, in un match che potrebbe già rivelarsi decisivo per le ambizioni nerazzurre in questa stagione. I nerazzurri, infatti, potrebbero ulteriormente allungare sui rivali del Milan dopo il pareggio dei rossoneri contro l’Udinese con il punteggio di 1-1.

Sullo sfondo, restano sempre le dinamiche legate alla cessione della società. La trattativa tra Suning e BC Partners va avanti ormai da mesi, ma non è ancora arrivata la chiusura tra le parti. Proprio per questo, la società cinese si muove su più tavoli, alla ricerca del partner giusto con cui proseguire il percorso alla guida dell’Inter e superare le difficoltà economiche. Oppure in attesa di un’offerta giusta per rilevare le quote di maggioranza, ma alla quotazione decisa da Zhang. Proprio per questi motivi, bisogna attendere le prossime mosse della proprietà nerazzurra e un fondo saudita potrebbe essere un’opzione veramente credibile per il futuro della Beneamata.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE.

LEGGI ANCHE >>> Inter, cessione Suning: BC Partners in standby | Arriva la novità!

Inter, spunta il fondo Pif: si parla di un’offerta irrinunciabile per Suning

Inter, cessione Suning: Pif fa sul serio | Pronta offerta irrinunciabile
Zhang ©️ Getty Images

Non solo BC Partners. Suning continua a portare avanti i dialoghi con gli americani di Fortress e inizia a valutare anche l’interesse del fondo Pif, come riporta ‘corriere.it’. Il fondo è presieduto da Mohammad bin Salman: si tratta di un membro della famiglia reale che è salito alla ribalta negli ultimi giorni per un invito a Matteo Renzi in conferenza stampa da cui poi è scoppiato un caso politico.

Il fondo Pif sarebbe pronto ad acquisire il 30% delle quote: pronta un’offerta da capogiro che se confermata cambierebbe completamente i piani di Suning. Si parla di un’offerta di 300 milioni proprio per il 30%: sarebbe irrinunciabile per la proprietà nerazzurra. Proprio il fondo Pif alcuni anni fa tentò di acquistare il Newcastle: era tutto pronto ma la Premier League fece saltare l’affare. L’affare è sarebbe stato bloccato per ingerenze del fondo saudita.