Juventus, Paratici su Pirlo: “Questa linea darà i frutti sperati”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:40
paratici
Fabio Paratici

Fabio Paratici ha parlato del momento della Juventus, di Pirlo e di de Ligt

A pochi minuti dalla gara di campionato contro lo Spezia, Fabio Paratici ha fatto il punto sul momento della sua Juventus: “Purtroppo agli occhi di chi non è di calcio conta sempre e solo vincere. Il risultato conta moltissimo ma per raggiungerlo si devono fare certe cose. Lavorare bene in generale. Anche stasera sarà una partita come le altre e cerchermo di giocarla al massimo – spiega a ‘Sky Sport’ – I cicli durano tre o quattro anni. Noi abbiamo cambiato e siamo sempre riusciti a vincere. Quest’anno abbiamo rinnovato, siamo molto coscienti di quello che abbiamo fatto e siamo convinti che questa linea darà i frutti sperati”.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

LEGGI ANCHE >>> Juventus-Spezia, tegola per Pirlo | Difensore out nel riscaldamento

Paratici ha proseguito la sua analisi: “Andrea lo conosci bene, si sa che la pressione a lui piace come a tutti noi. Ne godete di questa cosa. Credo che questo sia il suo stato d’animo in questo momento. La squadra ha la sua linea di gioco e cerchiamo di portarla avanti. Abbiamo una rosa competitiva e calciatori molto bravi. Quando hai fuori cinque, sei o sette giocatori allo stesso momento è chiaro che pesano un po’”.

MERCATO – “Rimpianti? Non sono su lascia o raddoppia. Le scelte devono essere contestualizzate al momento, non a posteriori. Noi siamo molto convinti delle cose che abbiamo fatto. Abbiamo rinnovato la rosa e siamo contenti della via che abbiamo intrapreso”.

DE LIGT – “Ha preso un colpo sabato, oggi ha provato ma sentiva dolore e abbiamo preferito preservarlo”.