Calciomercato, Tottenham in crisi: la decisione su Mourinho

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:28
Mourinho
Mourinho © Getty Images

Il Tottenham perde anche contro il West Ham: crisi per gli Spurs e la posizione di Mourinho traballa, il presidente Levy ha deciso

Il Tottenham non sa più vincere. In Premier League arriva la quinta sconfitta in sei partite, con il quarto posto sempre più lontano: anche il West Ham riesce a fermare gli Spurs di Josè Mourinho ed ora la posizione del manager portoghese è traballante. Lo scrive il ‘Daily Mail’ che spiega anche la presa di posizione del patron del club londinese, Daniel Levy, su Mourinho.

La scelta è quella di continuare fino al termine della stagione con l’ex Inter anche a causa dei costi esorbitanti che avrebbe un esonero: si parla di circa trenta milioni di sterline, cifra che il Tottenham non ha alcuna intenzione di spendere. Così, salvo clamorosi colpi di scena, Mourinho dovrebbe restare in sella fino al termine del campionato quando poi le parti valuteranno un’eventuale separazione. Le ultimissime di calciomercato: clicca qui!

LEGGI ANCHE >>> CM.IT | Cagliari, arriva Semplici | Accordo trovato

Mourinho
Mourinho © Getty Images

Tottenham ko con il West Ham: Mourinho a rischio

Di certo, dopo aver occupato il primo posto a dicembre, gli Spurs hanno iniziato una caduta che ancora deve arrestarsi. Attualmente noni in classifica, a nove punti dal quarto posto, il Tottenham delle ultime 8 gare disputate è riuscito a vincerne solo due, perdendo tutte le altre. Un ruolino di marcia da cambiare al più presto per evitare il tracollo totale.