Calciomercato Inter, retroscena sul big | Era stato ceduto a gennaio: i dettagli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:40
Calciomercato Inter, retroscena Eriksen | Marotta l'aveva ceduto
Marotta © Getty Images

L’Inter si è mossa sul calciomercato per cercare di portare a termine diverse operazioni in entrata e in uscita a gennaio. Spunta il retroscena su uno dei big a disposizione di Antonio Conte

L’Inter sta vivendo un periodo decisamente complicato dal punto di vista societario. Il blocco agli investimenti da parte del Governo cinese ha avuto ricadute dirette sulla gestione del club da parte di Steven Zhang e di Suning. Con la trattativa con BC Partners per la cessione delle quote sullo sfondo e le questioni societarie, il mercato di gennaio è stato particolarmente bloccato per i nerazzurri che non sono riusciti a completare operazioni significative in entrata e in uscita e hanno deciso di rivalutare in toto la rosa a disposizione di Antonio Conte.

Un nome che a dicembre sembrava sicuro dell’addio all’Inter è sicuramente Christian Eriksen. Il trequartista danese non era riuscito a integrarsi al meglio nel gioco di Antonio Conte e aveva trovato pochissimo spazio nel sistema tattico dell’allenatore. Nelle ultime partite, sembra finalmente arrivata la svolta sotto il profilo tecnico con l’ex Tottenham che sta trovando continuità a centrocampo, al fianco di Marcelo Brozovic. Se si torna a qualche settimana fa, però, è doveroso citare un interessante retroscena di mercato.

LEGGI ANCHE >>> Inter, ennesimo stop | A rischio per il derby col Milan

Calciomercato Inter, Eriksen era pronto al ritorno in Premier League: i dettagli

Calciomercato Inter, retroscena Eriksen | Era fatta per l'addio a gennaio
Eriksen © Getty Images

Christian Eriksen e la sua parabola all’Inter: da sicuro partente, non funzionale al gioco dell’allenatore, a titolare dei nerazzurri nel cuore del centrocampo. Le ottime prestazioni del danese sembrano aver finalmente conquistato Conte che sembra avere intenzione, al netto degli acciacchi di Vidal, di riproporlo nel derby contro il Milan, una delle partite chiave della stagione.

Qualche mese fa, la situazione era decisamente diversa: il danese era pronto a fare le valigie e tornare in Premier League. Tottenham e Leicester avevano convinto il calciatore a completare il trasferimento e l’Inter l’aveva quasi ceduto ai club inglesi. Poi il cambio di rotta, le differenti valutazioni sul mercato e la scelta di puntare sulla rosa già a disposizione. Ora Eriksen sembra finalmente integrato nel gioco e si è preso l’Inter, in attesa della possibile prova del nove nel derby contro il Milan.