Calciomercato, Xavi allo scoperto sulla panchina del Barcellona: “Non posso nascondermi”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:37
xavi calciomercato barcellona koeman
Xavi (Getty Images)

Il Barcellona crolla col PSG e ha un piede fuori dalla Champions, in campionato la vetta è lontanissima e la suggestione Xavi torna a farsi sentire

Serataccia per il Barcellona in casa contro il PSG nell’andata degli ottavi di finale di Champions League. L’aspetto grave per i blaugrana è che quella con Mbappe e compagni non è stata affatto la prima di notte da dimenticare in questi ultimi mesi. Prima l’umiliazione subita dal Bayern Monaco, poi il pesantissimo 0-3 con la Juventus che è costato il primo posto nel girone e il sorteggio complicatissimo con i francesi. La squadra di Ronald Koeman è sembrata senza armi e l’olandese non è mai stato amato dalla piazza.

LEGGI ANCHE >>> CM.IT | L’intrigo Messi: da Laporta al PSG. E Mbappé attende il Real

Lo sarebbe non poco, invece, Xavi Hernandez, che è tornato sullo scenario suggestivo che lo vede sulla panchina blaugrana: “Sarebbe un sogno allenatore il Barcellona. Ora però sono nell’Al-Sadd, sto molto bene nel miglior club qatariota, poi vedremo cosa mi riserva il futuro. Tutti mi vedono con quel ruolo, non mi posso nascondere, l’ho detto tante volte che mi piacerebbe ma ho molto rispetto per Koeman a cui auguro il meglio. Ora ci sono le elezioni, vedremo chi diventerà presidente ma senza dubbio sarebbe un sogno”, ha detto al canale ufficiale della FIFA.