Roma-Udinese, Gotti: “Rigore un po’ così, li ha facilitati. Llorente lontano dal top”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:30
Roma-Udinese, Gotti: “Rigore un po’ così, li ha facilitati. Llorente lontano dal top”
Luca Gotti ©️Getty Images

L’Udinese esce con le ossa rotte dall’Olimpico di Roma: il commento in conferenza di Luca Gotti

L’Udinese esce con un pesante 0-3 in casa della Roma all’Olimpico. Nella conferenza stampa postpartita, il tecnico dei bianconeri Luca Gotti ha analizzato il match: “Di fronte avevamo un’ottima Roma che è stata agevolata, perché alla prima azione fa gol. Noi abbiamo perso le misure di squadra nel primo tempo, eravamo lunghi, non portavamo giocatori vicino all’area e con 2-3 passaggi ci trovavamo invece nella nostra area. Nella ripresa è stato diverso, poi un rigore un po’ così ha dato serenità di gestione a una squadra forte. Abbiamo provato a guadagnarci poi metro dopo metro per tornare in partita, e se Deulofeu trova il gol, gli ultimi 25 minuti sono del tutto diversi. L’epilogo finale è amaro, il 3-0 fa diventare il risultato pesante con una giocata di grande qualità dei loro attaccanti”.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE!

Gotti parla poi anche di singoli, a partire dall’assenza pesante di Pereyra: “Lui è molto importante per noi, ci dà anche sensibilità nella gestione delle partite ma non deve essere un alibi. Llorente può avere ancora un grande futuro qui? Ce lo dirà solo il campo, perché le parole arrivano a un certo punto. Il ragazzo ci sta mettendo grande impegno, poi è ancora lontano dalla condizione ottimale e quest’aspetto viene sottolineato contro un avversario del genere”. Infine Deulofeu: “Dopo un po’ di recupero difficoltoso sta crescendo a vista d’occhio, anche oggi ha dato dimostrazione di grande vivacità”.