Calciomercato Juventus, Ancelotti ci prova | Fissato il prezzo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:06
Carlo Ancelotti
Ancelotti © Getty Images

La Juventus è pronta a salutare uno dei suoi calciatori finito nel mirino dell’Everton di Carlo Ancelotti: c’è anche il prezzo

Un anno e mezzo dopo il suo arrivo alla Juventus, Adrien Rabiot non è riuscito ancora ad ambientarsi al meglio. Le sue prestazioni sono altalenanti e così nonostante le parole di Pirlo, una sua conferma a fine stagione è tutt’altro che scontata. Il tecnico bianconero nella conferenza dopo la gara contro l’Inter in coppa Italia lo ha elogiato: “Sono tre partite che fa su questi livelli e sono contento perché se lo merita. Forse non è stato apprezzato nelle gare dove ha fatto bene ed allora stasera si merita la lode”. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

Parole che non cambiano però lo stato delle cose: arrivato a parametro zero dal Paris Saint-Germain, ha strappato un contratto importante (7,5 milioni) che scadrà nel 2023. Prima però potrebbe arrivare il suo addio alla Juventus: la società bianconera, infatti, non lo considera incedibile e davanti all’offerta giusta potrebbe dare il via libera alla cessione.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, quanta concorrenza per il baby a zero

Adrien Rabiot
Rabiot © Getty Images

Calciomercato Juventus, Ancelotti vuole Rabiot: le cifre

La proposta convincente potrebbe arrivare da un ex bianconero: Carlo Ancelotti. L’allenatore emiliano sta facendo bene con l’Everton in Premier League e vorrebbe ulteriormente rinforzare la rosa per la prossima stagione. Così gli occhi del club di Liverpool sono finiti su Rabiot – si legge su ‘todofichajes.com’ – anche perché Ancelotti lo apprezza da tempo e lo ritiene un calciatore ideale per  rinforzare il centrocampo dell’Everton.

L’idea di strapparlo alla Juventus è tutt’altro che difficile da realizzare, basterà mettere sul tavolo l’offerta giusta. Secondo il club italiano la valutazione è di trenta milioni di euro, una cifra considerata adatta al calciatore da parte dell’Everton. Anzi, per avere il sì juventino potrebbero bastarne anche di meno, considerato che i bianconeri si libererebbero di un ingaggio molto pesante.

In questa stagione Rabiot ha collezionato 27 presenze in tutte le competizioni, realizzando una rete e fornendo un assist. Nelle ultime tre uscite è stato sempre titolare: 90 minuti nel doppio confronto in coppa Italia contro l’Inter e nel match di campionato con la Roma. Il presente sembra sorriderlo ma il futuro potrebbe essere lontano dalla Juventus: l’Everton ci pensa, trenta milioni l’offerta giusta per il sì.